Ecoincentivi 2021

Data
23 luglio 2021
Categoria

Preferiti

RITORNANO GLI ECOINCENTIVI NAZIONALI PER L’ACQUISTO DI AUTO COSSIDDETTE ‘POCO INQUINANTI’.

Il governo, nel decreto Sostegni Bis, ha varato un rifinanziamento di 350 milioni con l’obiettivo di accelerare il processo di svecchiamento del parco auto nazionale e, contestualmente, di procedere sempre più spediti verso una mobilità più sostenibile.

Gli ecoincentivi 2021 presentano un’importante novità: agli incentivi per l’acquisto di auto nuove cossiddette ‘poco inquinanti’, si affiancano quelli per i veicoli usati fino all’Euro 6, a patto che si effettui la rottamazione di un veicolo immatricolato prima del gennaio 2011.

Addentrandoci nello specifico, i fondi sono stati stanziati per quattro categorie come di seguito elencato:

  • 60 milioni di euro verranno destinati per l’acquisto di auto con emissioni inferiori a 60g/km Co2
  • 200 milioni, invece, verranno investiti per la fascia di veicoli con emissioni di Co2 comprese tra 61 e 135 g/km
  • 50 milioni di euro verranno destinati all’acquisto di veicoli commerciali
  • I 40 milioni rimanenti, invece, verranno destinati al mercato dell’usato. In questa casistica, per accedere all’ecoincentivo, sarà necessario che l’acquirente rottami un veicolo con più di 10 anni di vita.

ECOINCENTIVI: LE CIFRE PER IL NUOVO

Il funzionamento è similare all’ecoincentivo dello scorso anno: in base alla quantità di emissioni dell’auto che si va a comprare, ogni utente avrà diritto ad un bonus definito. Di seguito, quindi, elenchiamo i bonus che ogni richiedente può ottenere:

  • AUTOVETTURE DI NUOVA IMMATRICOLAZIONE CON EMISSIONI DI C02 COMPRESE TRA 0 E 20 g/km

Con rottamazione: fino a 10.000 €
Senza rottamazione: fino a 6.000 €

  • AUTOVETTURE DI NUOVA IMMATRICOLAZIONE CON EMISSIONI DI C02 COMPRESE TRA 21 e 60 g/km

Con rottamazione: fino  6.500 €
Senza rottamazione: fino a 3.500 €

  • AUTOVETTURE DI NUOVA IMMATRICOLAZIONE CON EMISSIONI DI C02 COMPRESE TRA 61 e 135 g/km

Valido solo con rottamazione: 3.500 €

ECOINCENTIVI: LE CIFRE PER L’USATO 

I nostri usati idonei all’ecoincentivo 

Sono molto più stringenti, invece, i criteri per accedere al contributo per l’acquisto di auto usate. Innanzitutto, è necessario rottamare un veicolo immatricolato prima del 1 gennaio 2011 e intestato all’acquirente almeno da 12 mesi. In secondo luogo, il contributo per questo tipo di auto varierà a seconda della classe di emissione dell’auto da acquistare e sarà accessibile solamente a chi non ha già utilizzato gli incentivi precedenti, ovvero quelli relativi alle leggi 30/12/2018 e 30/12/2020. Il prezzo massimo dell’auto, infine, è di 25.000€.

Seguendo quanto descritto, ecco un riepilogo di quanto ogni richiedente può ottenere se soddisfa i requisiti imposti dallo stato:

  • Auto con emissioni tra 0 e 60g/km: 2.000 € di incentivo
  • Auto usate con emissioni di CO2 comprese tra 61 e 90 g/km: 1.000€d i incentivo
  • Auto usate con emissioni di CO2 comprese tra 91 e 160 g/km: 750€ di incentivo
Contattaci
Dati personali
I campi con * sono obbligatori




Sito in versione dimostrativa